Chirurgo estetico e plastico a Milano, Udine, Belluno, Verona
Prenota una visita: +39 02 480801
ORARI PRENOTAZIONE: Lunedì - Venerdì / 8.30 12-30 e 14.30 17.00

RINOPLASTICA - NOSE RESHAPING: INTERVENTI ATTI A MIGLIORARE LA FORMA DEL NASO

Prinzivalli chirurgia estetica del naso Milano Belluno Udine Verona Peschiera del Garda

INDIVIDUAL CUSTOMIZATION

L’intervento di rinoplastica offre attualmente, grazie ad evoluzione di tecnica e di strumentario, nuove soluzioni al miglioramento dell’estetica della piramide nasale (nose reshaping). Non più intervento “pesante e radicale“ come considerato in passato ma una selezione di opzioni chirurgiche che consentono correzioni estremamente precise , settoriali, personali ovvero adeguate alla richiesta del singolo caso. Obiettivo finale non è il naso standard ma un adeguamento specifico al gusto del richiedente, con tempi di recupero rapidi nella maggior parte dei casi.

CORREZIONE ESTETICA DEL NASO: RAGIONI E SIGNIFICATO DELLA RINOPLASTICA E STUDIO DELLA PROPORZIONE

Il naso occupa il centro del volto per cui la sua morfologia va attentamente modificata sulla base di parametri estetici rigorosi e in armonia con le strutture facciali con cui è in rapporto (valutazione delle proporzione degli elementi facciali) considerando sempre anche la sua funzione (respiratoria ) che può essere eventualmente migliorata. In questo caso si parla di interventi funzionali che richiedono un’approfondimento diagnostico specifico supplementare ed eventualmente tempi operatori aggiuntivi per la correzione di setto e turbinati (settoplastica e turbinoplastica).

La chirurgia plastica del naso (rinoplastica) agisce nella regione centrale del volto definita terzo medio. L’importanza di questo distretto, che comprende anche le regioni oculari, è assoluta per l’espressione globale del volto e da sempre analisi estetica e artistica si concentrano su esso.

Proporzione è il concetto chiave: Sono correlati tra loro i concetti di struttura e proporzione che nel terzo medio del volto diventano parte di fisionomia ed espressione.
Al di là dei disturbi funzionali, la rinoplastica risponde al desiderio di avere un naso più bello.
Nessuna chirurgia modifica fisionomia ed espressione come quella che si realizza sul naso. Trovandosi infatti il naso al centro del volto e coinvolgendo i 3 piani dello spazio, esso caratterizza e determina fortemente la caratteristica fisionomica individuale. Il naso è l’elemento che più colpisce l’attenzione dell’osservatore al punto che esso rappresenta il target prevalente che si fissa nella memoria per il ricordo e il riconoscimento di una faccia.
Anche in questi termini va inquadrata una chirurgia che ha un forte impatto sull’immagine corporea e che necessita sempre di un periodo di adattamento al nuovo aspetto da parte di chi vi si sottopone.
Va da sé che l’inquadramento del singolo caso non potrà pertanto prescindere dalle esigenze e dalle motivazioni del soggetto interessato che incideranno fortemente sulla soddisfazione del risultato finale.