chirurgo plastico

La nuova normativa sulla privacy, cosa stiamo facendo

Diverse sono le novità di tipo “normativo” che hanno impegnato i medici nell’ultimo periodo e che hanno richiesto anche per il chirurgo plastico la necessità di un aggiornamento specifico. Dal 25 maggio sul territorio nazionale è infatti entrata in vigore l’applicazione della Direttiva Europea concernente la Privacy e la normativa sul possesso e gestione dei “dati sensibili”.

Al fine di adempiere alle previsioni di cui al Regolamento UE 2016/679 GDPR ed al D.Lgs. n 101/2018, ho preso parte al corso di Formazione Obbligatoria ECM La protezione del dato personale in ambito sanitario presso il Centro Formazione del Policlinico Città di Udine.

La normativa nostra viene riportata sulla pagina Informativa sulla Privacy

È inoltre in fase di attivazione (finalmente!) il Registro delle protesi mammarie. Sul sito del Ministero della Salute (consultabile) il Ministro Giulia Grillo presenta il documento di Governance dei dispositivi medici:

“Il nuovo registro delle protesi mammarie permetterà:

  • il monitoraggio clinico del soggetto sottoposto a impianto, allo scopo di prevenire le complicanze e migliorare la gestione clinico-assistenziale degli eventuali effetti indesiderati ed esiti a distanza;
  • il monitoraggio epidemiologico, a scopo di studio e ricerca scientifica in campo clinico, biomedico e di programmazione, gestione, controllo e valutazione dell’assistenza sanitaria.

Le protesi mammarie sono ampiamente utilizzate in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, non sono al momento sostituibili da altre tecniche: da anni si invocava una seria regolamentazione con l’istituzione di un registro”.

Norme e regolamenti sono indispensabili per mantenere la sicurezza dei nostri pazienti, così come la standardizzazione delle metodiche secondo la messa a punto di LINEE GUIDA. Le nostre società scientifiche SICPRE e AICPE si adoperano ad elaborarle e aggiornarle a garanzia di una maggior tutela per chi si sottopone ad interventi di chirurgia plastica.

Particolarmente utile in questo senso è stata la partecipazione al corso Terre di confine.

Attestato terre di confine

Si è svolto, inoltre, in primavera il Congresso Nazionale Aicpe che ha visto la partecipazione di ospiti stranieri di livello assoluto in particolare nella chirurgia estetica del volto e della mammella.

certificato-aicpe

Altrettanto stimolante il Corso Internazionale ISAPS sulla Rinoplastica svoltosi ad Istanbul in marzo. Attualmente, in tema di rinoplastica, si impone un approfondimento “ superspecialistico” che consideri allo stesso tempo l’aspetto estetico e funzionale della chirurgia del naso. Questo congresso ha rappresentato per me la conclusione di un semestre dedicato all’aggiornamento sulla rinoplastica come Visiting Doctor presso il reparto ORL dell’ Ospedale San Raffaele di Milano coordinato dal Prof. Mario Bussi.

certificato-isaps   certificato-istambul

Credit vector image – www.freepik.com

Facebooklinkedin
Share on :